L’Amore dopo il DDL CIRINNA’

OK, sono in ritardo. Ok non scrivo sul blog da mesi forse.

MA lasciatemi esprimere la mia GIOIA.

Cosa c’era per me prima del Ddl Cirinnà? NULLA DI CERTO. Nulla. E adesso? Adesso c’è uno spiraglio di luce.

Sono talmente tanto gasata per questa cosa, che non faccio altro che andare ad amoreggiare in giro.

Per esempio:

la mia ragazza mi viene a prendere a Milano Malpensa. Ci fermiamo in autogrill (1. perchè amo perdere tempo in autogrill, 2.perchè La Vale deve ordinarsi il suo macchiato freddo).

Cosa Succede?

Succede che ordino il caffè mentre l’abbraccio, la tengo per mano, la sbaciucchio e mi comporto da morosa appiccicosa quale io sono.

CHISSENEFREGA se la barista mi guarda male. CHISSENEFREGA PROPRIO.

SIAMO DIVENTATE LEGALI.

 

 

5 thoughts on “L’Amore dopo il DDL CIRINNA’

  1. Ma brava! ^_^
    Ovviamente avresti potuto fare effusioni in pubblico anche prima, ma il fatto che l’approvazione di una legge (monca, in verità…) ti abbia portata a questo comportamento, un po’ mi fa rivalutare la legge stessa… Speriamo che abbia questo bellissimo effetto su molt* altr*!!!
    CIAO e in bocca al lupo per tutto!!!

    • Ciao! Ovviamente si, lo facevo anche prima.. ma con un altro atteggiamento, mi sono sempre sentita un po’ inferiore.. non lo so, era un altro sentimento;) adesso invece Evviva!!

I commenti sono chiusi.