Torte di mele strinate. Ed Ex che non la smettono mai.

Dopo aver usato la dispensa di mezza casa, tutto il mio olio, e altre robe, La torta del mio coinquilino è andata in fiamme. Completamente carbonizzata. Lascio a voi la libera interpretazione dei miei stati d’animo in merito all’accaduto.

Ieri sera è tornata fuori la mia ex, e anche la mia gastrite.

Perchè come già successo, mi chiama da sbronza, si sente in dovere di dirmi che voleva un futuro con me, che sono una stronza perchè non la considero più, che quando lei ha deciso che ero io la persona giusta, poi io dichiaravo amore eterno ad un’altra.

E la stupida sono sempre io, che continuo a parlare e a cercare di far ragionare la gente.

Perchè rispetto per me non ne ha mai avuto, e continua a non averne dal momento in cui mi dice queste cose.

Mi ha trattata come il peggior schifo sulla faccia della terra, piantata a caso senza una minima spiegazione di merda. Ritrovo il mio equilibrio e si sente in dovere di dire cose inopportune, chiedendomi addirittura se l’amo ancora.

Questo è stato il messaggio che ha trovato al suo risveglio:

Comunque, per quando ti svegli:
1. Cancella il mio numero e fai finta che non sia mai esistita
2. Hai 27 anni, non 12 smettila di comportarti come un’adolescente in crisi ormonale
3. Se prima avevo una buona opinione di te, nonostante tutto, adesso penso solo che mi fai pena.
4. Se ti avessi davanti ti spaccherei i denti dal nervoso che mi fai venire. La devi smettere di trattarmi così. Come se non ti fosse bastato trattarmi a merda a luglio.

Volevi sentirti dire che non ti amo più? Non ti amo più. Come potrei ancora provare qualcosa per te?

L’egocentrica sei sempre stata tu. Pensi a te e basta, e non ti importa mai di cosa provano gli altri. Usi le persone. Se A. vuole stare da sola, ti tratta a merda, quando non le vai più bene cambia persona.. E poi si sente in dovere di dire cose a caso. Io sono stanca di essere tirata in ballo ogni volta che ti sbronzi. E mi dispiace anche un po’ per le persone che continuano a fidarsi di te.

E per la cronaca, è tornata insieme a quella tipa confusa che quando si sbronzava le scriveva sempre, quella di questo post.

Io vorrei davvero che capisse qualcosa della sua vita, per il bene della gente che le sta attorno, perchè continua a fare macelli e a strafottersene delle conseguenze.

Il risultato è stata una telefonata in lacrime mentre mi chiedeva scusa. E chi ti crede?

Questo è stato il mio bellissimo Natale 2015.

giphy

 

 

2 thoughts on “Torte di mele strinate. Ed Ex che non la smettono mai.

  1. Come cazzo ha fatto a prendere fuoco la torta? mioddio pensavo di essere la peggior cuoca di sempre ma a far questo casino non ci sono mai riuscita, è pericoloso sto tizio.
    Per quanto riguarda la ex sbattitene, ora hai una molto meglio a cui pensare 😀

    • Il nostro forno non è semplice da gestire, il bello è che erano in 3 in cucina, nessuno si era accorto della torta carbonizzata..
      E io godo. Tanto. 😀

I commenti sono chiusi.