Io boh.

L’altra sera le ho mandato un messaggio, le ho detto che forse avevamo confuso i nostri sentimenti per qualcos’altro, e che comunque sia andata la nostra storia, le voglio bene, insomma visto che era in crisi volevo sapere come stava.

Si è arrabbiata, ha detto che mi pensa e piange, che le manco, che probabilmente i ruoli si sono invertiti visto quello che le avevo scritto.

Non lo so. Mi guardo allo specchio e penso che ho perso 5kg in quasi 3 settimane. Ho fame e non riesco a mangiare, sono triste, e la telefonata di oggi mi ha sconvolto un po’ le idee.

Fumo di continuo e tossisco di continuo.

Non so cosa pensare.

Non per quanto riguarda lei, per quanto riguarda me. Ero sicura che se fosse tornata anche tra un anno, io sarei stata li, convinta delle mie idee, e invece ora non lo so più. Mi manca lei, mi mancano i momenti felici insieme, mi manca la sua bocca, il suo odore. Non mi mancano i brutti momenti, quelli in cui andava tutto male e sembrava tutto inaffrontabile.

Possono cambiare così tanto le cose in nemmeno tre settimane?

Forse è solo paura, io non lo so.

Forse è passata la voglia a tutte e due. La distanza, il vedersi una volta a settimana, sua madre che non sa niente, io che non posso poi sempre dormire da lei. Non lo so.

Oggi va così. Spaventata dal “se ritorna”. Io voglio più di quello che avevamo prima. Di più.