Guida al mondo lesbico. #1 Telefilm.

Ora, so bene che non esistono guide al “mondo Etero”, nel senso che nessuno verrà mai a chiedervi: “conosci qualche telefilm etero?”. Conosco bene però il percorso di auto-accettazione, e so quanto possa essere importante trovare risposte in rete, cercare un riscontro, trovare cose che “sono uguali a me”, in un blog, in un vlog, in un telefilm.

Quindi elencherò ora i telefilm disponibili in rete, più o meno belli, non saranno in ordine di preferenza: la classifica la farete voi, perdendo pomeriggi, serate, giorni, facendovi venire l’ansia e il malessere da #poiana.

  1. Orange is the New Black: è il telefilm più in guardato in assoluto. Racconta di Piper Chapman e Alex Vause, in un carcere, ovviamente nella sezione femminile, e di tutta la realtà che le circonda. Tutto il mondo lesbico è in attesa della 3 stagione. Se partite con questo siete dei draghi, a tratti potrebbe sembrare abbastanza “forte” per delle new entry. Rimane comunque uno dei miei preferiti.
  1. The L Word: è la storia della storia del telefilm Lesbico per eccellenza. Lo guardavo da etero confusa, poi ho capito che non era fantasia: certe cose succedono sul serio. Racconta di una valanga di donne, le “protagoniste” sono Bette, Tina, Shane, Jenny, Alice, Helena e altra gente insomma.. Racconta di questo gruppo di amiche, delle loro relazioni, della loro vita a Los Angeles. Non siete nessuno se non avete visto questo telefilm. A volte può sembrare assurdo, ma è bello così. Tra il tragico ed il comico. Ci sono tipo 6 stagioni. Consigliatissimo. (tutti i titoli degli episodi iniziano con la lettera L)
  1. Lip Service: la protagonista è una fotografa bionda, una vera Bad Girl. A mio parere è un po’ la versione inglese di The L Word, sono solo due stagioni (mi sembra), ma alla fine non è male. È ambientato in Inghilterra.
  1. A sud del paradiso(South of Nowhere): anche questo telefilm è ambientato a Los Angeles. Racconta dell’amicizia tra due ragazze, che evidentemente solo amicizia non è. Sono tre stagioni, mi ricordo che mi era piaciuto.

 

  1. Sugar Rush: parla di due ragazze e delle loro vite. Anche loro sono amiche e forse qualcosa di più. È una figata perché è ambientato a Brighton. 😀

 

  1. Anyone But Me: è una webseries, sono 3 stagioni. Ho amato da morire questa Webserie, non so il perché, ma l’ho guardata un sacco di volte. Parla di due ragazze che stanno insieme, adolescenti anche loro, ma consapevoli del loro amore. Una delle due si trasferisce e succedono un sacco di cose. Guardatelo. Il link al canale di youtube è questo (https://www.youtube.com/user/AnyoneButMeWebSeries).

 

  1. Girl/GIirl Scene: Non ho ancora avuto tempo di vederlo, e quindi non so bene cosa raccontarvi. Però era uno di quelli in lista! Qui c’è il link. https://www.youtube.com/watch?v=bJ5cJKeVtrg

 

  1. LSB le ragazze non dormono: anche questo è reperibile su youtube. Nonostante le critiche negative, a me è piaciuto un sacco. Parla di un gruppo di ragazze a Roma, della loro vita e delle loro cose. Lo consiglio. E qui lascio il link: https://www.youtube.com/user/LSBTheSeries

 

  1. Skins: anche qui troverete storie varie di ragazze innamorate.. in particolare la storia di Emily e Naomi. Sono due patatone. Penso che gli episodi siano visibili dal sito di MTV.

 

  1. Ice: webseries italiana, ambientata anche questa a Roma. #Lezpop (cercate su google se non sapete di cosa parlo) dice: “Tema centrale della serie, è la difficoltà di comunicare,di esprimere quell’io profondo celato in ognuno di noi all’interno di una società che spesso ci mette i bastoni tra le ruote. ICE è il ghiaccio che finisce con il cristallizzare i nostri sentimenti, le nostre passioni, la speranza di poter essere parte attiva di una società che in realtà finisce con il mercificare tutto. Perché in fondo, niente brucia come il ghiaccio.”

 

11. Love Bytes: web serie che parla di 3 amici che condividono il loro appartamento. E’ solo in inglese, parla di una ragazza lesbica, un ragazzo gay e della loro amica etero. Sono solo 4 puntate e vi consiglio di guardarle 😀 http://www.lovebytes-theseries.com/episodes/

Per ora questi sono alcuni telefilm che ricordo, degli altri vi scriverò prossimamente. Guardateveli e fatevi una cultura. 😀

Ottime notizie!

Allora allora, da dove comincio?

Prima cosa: 2 anni insieme. DUE anni. Abbiamo festeggiato io e lei, e a sto giro, lei è stata super romantica. Mi ha dato davvero la rumba. Pensavo che le avrei fatto la sorpresona del secolo, ricomprandole una collanina uguale a quella che le avevano rubato, e invece no. Ha vinto lei. Mi ha proprio fatto rimanere  senza parole (per la seconda volta, la prima è stata il primo appuntamento).

Mi ha bendata, sulla panchina dove abbiamo passato tutta la prima estate, i primi baci, la prima volta che le ho quasi detto ti amo con un originalissimo “gente che forse ti ama ma non lo sa”, mi ha passato un auricolare, ed è proprio riuscita a farmi sentire importante davvero. Sul tavolo dietro di noi c’erano delle candele disposte a forma di cuore, e due Tennent’s (le prime birre bevute insieme).

tennents

E’ il mio tesoro grande.

Adesso abbiamo anche un gattino, un trovatello, è stato da me per un po’, da sabato è da lei. E’ un patatino piccolo che mangia un sacco e miagola di continuo. E’ diventato il migliore amico della mia ragazza, lei parla con lui tutto il giorno, e appena avrò il ciclo, le pianterò una scenata di gelosia che si ricorderà per sempre.

Alla fine, non sei una vera lesbica se non prendi un gatto, noi ora abbiamo il gatto, aspettiamo (speriamo a breve) l’appartamento insieme.

Cosa numero due: parto davvero per l’Inghilterra!!!! 😀

Insomma, mentre qui in Italia mi hanno sputato in faccia, offrendomi 500 euro al mese, dicendomi che tanto non avrei trovato di meglio senza esperienza, ieri mi hanno fatto sapere che il colloquio è andato bene, che a loro sono piaciuta e posso iniziare a preparare tutti i documenti che servono.

Mi aiuteranno con la casa, 1500 sterline di base, contratto a tempo indeterminato, ferie, scatti di anzianità, ecc ecc ecc..

E cosa voglio di più? Niente. In agosto ci sarà pure il Summer-pride!

Lasciatemi l’euforia del momento, che alle difficoltà ci voglio pensare un’altra volta!

tratto da http://www.competitiontravel.it/wp-content/uploads/2014/10/brighton-31.jpeg